Miglior fluorocarbon: caratteristiche, marche e prezzi

0
3743
miglior fluorocarbon

Il Fluorocarbon è un filo nato in Giappone, circa trent’anni fà veniva utilizzato per la costruzione delle reti da pesca. Successivamente adattato alla pesca sportiva ha riscosso un grandissimo successo. I primi tempi in cui si è diffuso l’utilizzo si pensava potesse fare miracoli, grazie alla sua invisibilità in acqua. Questa qualità è stata enormemente sponsorizzata e con l’andare del tempo,

ha scatenato guerre sui forum e non solo. Al giorno d’oggi conosciamo meglio questo filo, più o meno tutti riescono a riconoscere un vero fluorocarbon e apprezzarne non solo la rifrazione simile all’acqua ma tutte le altre ottime caratteristiche di cui è dotato.

Fluorocarbon: caratteristiche principali e differenze con il nylon

 

Il fluorocarbon ha un indice di rifrazione molto vicino a quello dell’acqua 1,37 vs 1,33. Detto ciò possiamo affermare che questa tipologia di filo sia meno visibile in acqua rispetto al nylon che ha un indice variabile da 1,53 a 1,62. Il fatto che sia invisibile in acqua all’uomo non ci assicura che lo sia anche per tutti i pinnuti, infatti sulla capacità visiva dei pesci non si hanno ancora molte conoscenze. In questo articolo andremo a vedere le qualità di questo filo in fluorocarbon

Sensibilità ai raggi UV

Il fluorocarbon a differenza del nylon ha la caratteristica di non essere sensibile ai raggi UV, quindi ha una durata notevole. I raggi UV nell’arco più o meno di dodici mesi hanno la capacità di ridurre del 25% circa la resistenza del nylon. Quindi il fluorocarbon non invecchia il nylon si, pensate che nei diametri più spessi capita di utilizzare più volte lo stesso bracciolo. Dopo una stirata ritorna a lavorare tranquillamente tra le onde senza nessun problema, ovviamente si consiglia di dare più di uno sguardo evitando di rispedire in acqua un bracciolo magari abraso dal contatto con delle rocce.

Impermeabilità e peso

Le caratteristiche di impermeabilità del fluorocarbon sono ormai note, una volta lanciato in mare questo filo da pesca ha la capacità non assorbire acqua e di rimanere invariato nel peso e nella resistenza. Il suo peso specifico è maggiore rispetto al nylon e di conseguenza ha un’affondabilità maggiore, caratteristica sfruttabile nella pesca all’inglese, ma ne sconsigliamo l’utilizzo in bobina in altre tecniche come il surfcasting per esempio.

Rigidità, durezza e resistenza al nodo

Abbiamo sconsigliato l’utilizzo in bobina a surf per il semplice fatto che anche il miglior fluorocarbon purtroppo non ha una grande elasticità. Tutto ciò potrebbe risultare contro producente durante il lancio o nel combattimento con grosse prede. La sua rigidità ci viene in aiuto quando lo andremo ad utilizzare nel finale proprio a surfcasting. La turbolenza e le forti correnti generate dal moto ondoso tendono a fare grovigli tra  finale e trave, la morbidezza del nylon faciliterebbe questo fenomeno. Per questo motivo un buon fluorocarbon è il nostro miglior alleato. Riusciremo ad avere un finale sempre ben disteso in corrente e ordinato, discorso che può essere applicato anche su altre tipologie di pesca dove la corrente è un elemento costante.

La durezza e la resistenza all’abrasione sono le caratteristiche che oltre alla rifrazione sono le più popolari. Se peschiamo sul misto o se abbiamo delle rocce isolate dove i pesci punteranno quasi sicuramente, abbiamo più possibilità di portare a secco la preda. Il discorso dell’abrasione va fatto anche per la dentatura di alcuni pesci. Escludiamo il  pesce serra, anche di piccole dimensioni riuscirebbe facilmente a tranciare un fluorocarbon del 0,30mm o del 0,40mm. Parlando di diametri molto ridotti e di pesci più piccoli, boghe in mare e trote in acqua dolce, pur avendo una dentatura fine e tagliente non riusciranno a lesionare il nostro bracciolo nel breve periodo.

La resistenza al nodo tempo fa era un difetto, aveva una differenza di percentuale molto differente dal nylon fino al 40%, oggi abbiamo in commercio fluorcarbon con diverse caratteristiche. Rimaniamo sempre nel suo range e nelle sue caratteristiche principali, ma abbiamo un ventaglio ampio di soluzioni. Possiamo trovarne di più o meno rigidi e di conseguenza con carichi di rottura e tenuta la nodo differenti.

Comunque sarete voi a scegliere quello che più vi aggrada sia per le caratteristiche che per il prezzo, possiamo dire che la media è 7/10 euro per 50 metri di filo. Sul mercato sono disponibili fili di varie marche, quasi tutte con uno standard qualitativo abbastanza elevato. Il modo migliore per capire quali siano i fluorocarbon più adatti alla tipologia di pesca che pratichiamo è sicuramente provarne diversi. 

>> Vedi le Offerte su EBAY <<

FILO FLUOROCARBON XPS SW 25
  • Pesca Mare
  • Pesca Spinning
  • Fluorocarbon
Berkley Trilene Spoletta Lenza 200 Iarde 100% Fluorocarbonio Misura 4-25 libbre per Pesca Carpe...
  • eccellente malleabilità
  • impatto resistente
  • invisibile durante la pesca
FLUOROCARBON FALCON PRESTIGE DIAMETRO 0.20 CARICO 5.42KG MT100
  • FLUOROCARBON FALCON
  • SPINNING EGING, TRAINA,SURFCASTING, BOLOGNESE
  • FLUOROCARBON MADE IN JAPAN

Parlando di nuovi fili da pesca, negli ultimi anni è stata inserita nel mercato una tipologia di filo ibrida il fluoro-coated o fluorine. Questo tipo di filo è un misto tra nylon e fluorocarbon non è altro che nylon ricoperto di fluorocarbon le caratteristiche sono una via di mezzo tra il fluorcarbon puro e il monofilo in nylon, non troppo rigido, neanche troppo morbido, una buona resistenza all’abrasione e tenuta al nodo. Una via di mezzo anche per la visibilità in acqua, ha un indice di rifrazione di 1,42, utilizzatissimo nel beach ledgering e nella bolognesenella pesca con il galleggiante e con esche in svolazzo per una presentazione molto più naturale data la notevole morbidezza. In commercio troviamo parecchi fili fluoro-coated, alcuni con una morbidezza molto simile al nylon ma che mantengono la resistenza all’abrasione di un fluorocarbon puro e un’ottima tenuta al nodo.

>> Vedi le Offerte su EBAY <<

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here